La Pastiera

Condividi la ricettaShare on FacebookPin on PinterestTweet about this on Twitter
  La  Pastiera  classico dolce della pasticceria napoletana  per le festività Pasquali E' sicuramente il  dolce che non può mancare sulla tavola dei napoletani nel giorno di Pasqua,  potrebbe sembrare complicato l'esecuzione, ma con un poco di buona volontà, sarete premiati nel gustare questo dolce molto antico e  buonissimo. Ingredienti per 12 porzioni 400 g. di grano precotto (si vende in barattolo), 100 ml di latte, 30 g. di strutto, buccia di 1 limone, 10 g. di scorzette di arancia candite. Per la pasta frolla: 500 g. di farina 00, 3 uova, 200 g. di zucchero, 200 g. di strutto, un pizzico di sale. Ripieno: 700 g. di ricotta, 600 g. di zucchero, 5 uova + 2 tuorli, aroma di vaniglia, aroma di millefiori o fior d'arancio, cannella. Prepariamo insieme La Pastiera Versate il grano in una pentola, unite il latte, le scorzette a pezzetti, lo strutto e la scorza di limone; fate cuocere a fuoco basso, fino a che diventi crema (10-15 minuti), fate raffreddare. 20150226_140727 Prepariamo la frolla: in una ciotola unite la farina, le uova, lo zucchero, strutto e sale, amalgamate velocemente, fatene un panetto, coprite con pellicola e mettete a riposare in frigo. 20150226_140617 Per il ripieno: in una ciotola o robot, lavorate la ricotta con lo zucchero, unite le uova, gli aromi, il grano raffreddato; amalgamate bene tutti gli ingredienti. 20150226_141919 Spennellate con un poco di strutto uno stampo basso, stendete la frolla in una sfoglia sottile, conservate un pezzetto per 4 striscioline da decorazione, foderate bene tutto lo stampo con la pasta, riempite con il ripieno, finite con le striscioline. pastiera4 Cuocete la pastiera nel forno a fuoco moderato (si deve asciugare) 160°-170°C per 70-80 minuti, deve risultare di colore ambrato. Spegnete il forno e lasciate che la pastiera si raffreddi e si assesti nel forno. Una volta raffreddata, spolverate a piacere, con zucchero a velo sulle striscioline di pasta pastiera2 La Pastiera è pronta Buon appetito
Condividi la ricettaShare on FacebookPin on PinterestTweet about this on Twitter

2 Risposte a “La Pastiera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *