Cookies con zucchero di canna e gocce cioccolato

Condividi la ricettaShare on FacebookPin on PinterestTweet about this on Twitter
Cookies con zucchero di canna e gocce di cioccolato: di origini  americane,  fatto con pochi e semplici ingredienti ideali per la prima colazione o per la merenda dei nostri bimbi. I Cookies ne esistono tante versioni: con l'aggiunta di cereali, con cacao nell'impasto, con frutta secca  e altri ancora. Ho scelto i cookies  più semplice e amati un po' da tutti, quelli con gocce di cioccolato; croccanti e morbidi allo stesso tempo, da sgranocchiare in qualsiasi momento della giornata. La ricetta è facilissima, bisogna soltanto aspettare il tempo che riposi l'impasto in frigo; si conservano per diversi giorni in un sacchetto per alimenti o nella scatola di latta. Per una merenda golosa per i nostri bambini: mettete tra due cookies del gelato a crema o cioccolato, compattate  bene tra le mani. Fate uno strato abbondante di gelato, livellate il bordo dei biscotti. Potete prepararli con anticipo e conservarli in contenitori nel freezer; potete aggiungere altre gocce di cioccolato intorno al gelato  o granella di nocciole. La merenda è servita! Se volete seguirmi su Facebook sono qui Vedi anche ricetta Pasta frolla
  • 40
  • portate
  • pronta in
  • 10 minuti
  • cotta in
  • 15 minuti
  • riposo
  • 2 ore
In una ciotola o mixer, lavorate il burro morbido con lo zucchero. Aggiungete il sale, le uova, la vaniglia e continuate a mescolare; setacciate a parte la farina con il bicarbonato e aggiungete al composto. Amalgamate bene il tutto, per ultimo aggiungete anche le gocce di cioccolato. Coprite l'impasto con pellicola per alimenti e mettete in frigo a riposare per almeno 2 ore.
Riprendete l'impasto, formate delle piccole palline leggermente schiacciate in superficie; trasferite le palline di cookies su placca da forno con carta antiaderente, distanziatele tra di loro per evitare che in cottura (si appiattiscono) si attacchino tra di loro.
Cuocete i cookie nel forno caldo a 180°C per 15 minuti.
Condividi la ricettaShare on FacebookPin on PinterestTweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *