Buridda con stoccafisso e patate

Condividi la ricettaShare on FacebookPin on PinterestTweet about this on Twitter
Buridda con stoccafisso e patate un classico piatto della cucina Ligure; molto gustoso e semplice nella sua preparazione, ottimo come piatto unico. Il pesce si sa, è ricco di Omega 3 e ne dovremmo consumare almeno 3 volte a settimana; purtroppo, non piace a tutti. Lo stoccafisso,  oltre ad essere buonissimo viene in aiuto di noi donne per combattere la cellulite ma, molto più importante, lo stoccafisso è  considerato dagli esperti un "Afrodisiaco naturale" in quanto contiene: l' ARGININA. Una sostanza  dichiarata efficace nel migliorare l'afflusso sanguigno dei maschi (vasodilatatore). Quindi un motivo in più per divertirci a preparare lo stoccafisso con questa semplice ma gustosissima ricetta della bellissima terra Ligure. Buon appetito Vedi anche ricetta napoletana Vermicelli con polipi alla Luciana
  • 4
  • portate
  • pronta in
  • 15 minuti
  • cotta in
  • 30 minuti
Sbucciate e tagliate a tocchetti le patate, mettetele in acqua calda (serve per far togliere l'amido) Nel frattempo, lavate e asciugate le verdure; fate un trito con la cipolla, sedano, carota, prezzemolo e aglio. Fate soffriggere il trito ottenuto in un tegame con l'olio, aggiungete i filetti di acciughe e fatele sciogliere. Aggiungete poi le olive denocciolate, i funghi ammollati e strizzati, i pinoli e continuate a soffriggere per 1 minuto; sfumate a questo punto con il vino.
Aggiungete il pomodoro, le patate scolate dall'acqua, sale e pepe. La ricetta a questo punto prevede di aggiungere anche lo stoccafisso a pezzetti (privato dalle lische e pelle) a far cuocere tutto insieme. Oppure fate (come me)cuocere prima le patate e poi gli ultimi 10 minuti aggiungete lo stoccafisso.
Condividi la ricettaShare on FacebookPin on PinterestTweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *